CHI SIAMO

COVID-19 ha messo in ginocchio in poche settimane l’intero Pianeta, in modo particolare l’Italia. Si tratta di un nemico insidioso, invisibile e per combatterlo il Mondo si è unito in una vera e propria mobilitazione collettiva. Anche noi, come tanti altri, ci siamo chiesti come poter essere utili e la risposta è arrivata da un gruppo di medici del Policlinico P. Giaccone di Palermo che ci ha segnalato la necessità di un dispositivo di protezione facciale che fosse semplice e comodo da indossare e soprattutto facile e veloce da realizzare.

Siamo partiti dal nostro know-how, da quello che sappiamo fare: applicare la tecnologia e la creatività per inventare prodotti e soluzioni innovative. In pochi giorni abbiamo coinvolto progettisti, designer, creativi, professionisti siciliani di discipline diverse che, coordinati da YAM srl, hanno progettato a tempo di record uno schermo facciale in kit, super leggero e facilissimo da montare.

Il Progetto è nato all’interno dell’incubatore d’imprese di Università degli Studi di Palermo Consorzio ARCA e coordinato da YAM S.r.l. che si occupa di progettazione e costruzione di barche a vela, ricerca sperimentale e tecnologie innovative in ambito di additive manufacturing.       

Nella prima fase abbiamo sviluppato il prototipo in un’azione di co-design con medici e infermieri ottimizzando in pochissimo tempo il prodotto finale. Testata, approvata e validata la versione attuale, abbiamo attivato una catena di fornitori su tutto il territorio nazionale, dialogato con associazioni, gruppi, volontari e posto le basi per una produzione che potesse soddisfare il bisogno crescente di questo tipo di dispositivo di protezione.

Da marzo a maggio 2020 abbiamo organizzato una raccolta fondi che ci ha permesso di donare oltre 4000 visiere a ospedali, cliniche convenzionate, associazioni di soccorritori.

Nel frattempo in tanti ci hanno contattato per acquistare le visiere, l’Italia timidamente ha riaperto e ora siamo pronti a soddisfare le richieste di tutti coloro che vogliono riprendere l’attività in sicurezza per sé e per i propri clienti. 

Il nome che abbiamo scelto è irriverente, sfacciato, deciso e orgoglioso come i siciliani sanno essere: CoronaScreen-800A®.